Zurigo nascosta: il Liceo Artistico

- Reading Time: 2 minutes -

Scopriamo un pezzetto di Zurigo nascosta, il Liceo Artistico, una villa ottocentesca trasformata in scuola bilingue. Un piccolo gioiello di architettura locale.


Zurigo, discreta ed elegante, riesce sempre a sorprendere. Questa volta scopriamo un piccolo gioiello dell’architettura locale, il Liceo Artistico in zona Enge.

Il Liceo Artistico si trova all’interno della villa «Dem Schönen» costruita nel 1898 dall’architetto Heidelberg Kühn. All’epoca era la residenza signorile di una famiglia di fabbricanti. Nel 1904 la villa venne ampliata grazie al lavoro degli architetti Chiodera & Tschudi aggiunsero all’edificio già esistente nuove sale destinate ad accogliere dipinti e sculture.

Il Liceo Artistico dal rischio demolizione alla rinascita


Nel corso degli anni villa «Dem Schönen» ha vissuto alcuni momenti di difficoltà. Venne infatti rilevata dal Cantone di Zurigo come ‘oggetto da demolire’ in vista dell’ampliamento della scuola cantonale Freudenberg.

Per fortuna la demolizione non avvenne grazie al riconoscimento della villa, nel 1980, quale monumento architettonico di importanza cantonale. Quelli sono stati gli anni della rinascita e si deve allo studio Tilla Theus und Partner AG la sua ristrutturazione e adeguamento ad edificio scolastico.

La trasformazione da dimora residenziale a istituto scolastico


Il Liceo Artistico è infatti nato nel 1989, appena terminati i lavori di ristrutturazione. Si tratta di una scuola particolare, l’unico istituto con maturità bilingue in lingua italiana del Cantone di Zurigo, dove insegnano sia docenti svizzeri che italiani.

Il Liceo Artistico non è di solito visitabile, per questo è una vera e propria gemma nascosta. In occasione di iniziative speciali come Open House Zürich, si può tuttavia partecipare a visite guidate e scoprire la storia e gli interni della villa.

Mi è stato gentilmente concesso di scattare qualche fotografia da condividere con voi. Non sono tantissime, ma spero vi invitino ad andare a visitare il Liceo Artistico di persona.


Se amate le dimore storiche e l’architettura, vi invito a leggere alcuni degli articoli su questi temi come quello dedicato a Villa Patumbah o all’ETH di Zurigo.

You May Also Like

Regali di Natale 2019: 10 idee da comprare a Zurigo (e non solo)

Decorazioni di Natale ai mercatini di Zurigo

I mercatini di Natale più autentici a Zurigo e dintorni

Storia, design e menu italiano: il nuovo Molino Select

Raccontare Zurigo a Milano

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.