Fraumünster e la chiesa di San Pietro a Zurigo

11 giorni di latitanza dal blog. 12 appartamenti visitati. Ebbene sì, dopo quasi 3 anni e mezzo nella prima casetta svizzera siamo alla ricerca di una nuova casa. Un’esperienza del tutto nuova per me, e che aggiungo alla lista delle prime volte, capitolo 2017. Yay! Ci è voluto pochissimo per rendermi conto che cercare casa a Zurigo è innanzitutto strategia.

cercare casa a Zurigo

La città non è enorme, le nuove costruzioni si concentrano in poche zone e un appartamento mediano — con una sola stanza in più — comporta un aumento significativo nell’affitto mensile. Inoltre, il livello generale degli appartamenti è abbastanza elevato da rendere difficile la scelta tra opzioni spesso di pari livello. Dipende tutto da quella lista di “mai più senza” che hai compilato nella tua mente e della quale cerchi di spuntare più voci possibili.

Homegate è diventato il mio migliore amico da tre settimane a questa parte: prendiamo spesso l’aperitivo insieme ed è compagno di tanti dopo cena settimanali. Scherzi a parte, questo è il portale di riferimento per chi cerca casa in Svizzera, e una risorsa quadrilingue (tedesco, italiano, inglese e francese) in grado di rispondere alle tante domande che ci si fa quando si vuole affittare o, più raramente, comprare una nuova casa. La maggior parte della popolazione svizzera, e degli expat, preferisce infatti affittare piuttosto che comprare: al di là della quota di capitale proprio del 20% che viene richiesta per l’acquisto (spesso proibitiva) c’è da aggiungere la grande mobilità interna della popolazione svizzera.

Ma torniamo alla strategia. Cercare casa a Zurigo è un mix di competizione e velocità: molto spesso i proprietari di appartamenti organizzano visite pubbliche e ritrovarsi in fila con almeno altre 40 persone davanti all’appartamento non è un fatto raro. Che sia una visita pubblica o privata, presentarsi all’appuntamento con le idee chiare su cosa si sta cercando è fondamentale. Anzi, ad essere più precisi, le idee chiare si devono avere prima di fissare l’appuntamento e spesso a seconda di cosa si risponde su data del possibile trasloco, la presenza di eventuali futuri bambini ecc… è possibile che non vi venga neanche fissato l’appuntamento. Le visite agli appartamenti sono in genere molto veloci, in caso di interesse si prende il modulo per inviare la candidatura, si compila, e si invia il dossier il prima possibile. That’s it. A quel punto non resta che sperare che la casa preferita vi venga effettivamente assegnata.

Noi siamo a quota 12 e per questa settimana abbiamo già fissato altri due nuovi appuntamenti. Chissà come andrà questa nuova battuta di caccia! Ci sentiamo al prossimo episodio… intanto sotto vi lascio altri siti di annunci immobiliari che possono tornarvi utili e, se state cercando casa a Zurigo anche voi, fatemi sapere come sta andando.


Altri siti utili

Comparis: sito in italiano, inglese, tedesco e francese. Comparis è un aggregatore e, inserendo i parametri di ricerca che vi interessano, vi aggregherà appunto tutti gli annunci corrispondenti alle vostre richieste pubblicati su diversi portali.

Flatfox: sito in inglese e tedesco. Non è così utilizzato come Homegate ma è un’alternativa più giovane facile da consultare.

Ron Orp: sito in inglese e tedesco. Risorsa meno istituzionale e basata soprattutto su annunci di privati.